I segreti per scegliere l’olio di avocado

Olio di avocado: cosa si può ottenere utilizzando questo prodotto?

benefici olio di avocado per capelli

 

Premessa:tutti abbiamo i nostri prodotti favoriti da usare usare su base regolare e, se abbondate troppo quando utilizzate l’olio di avocado per la prima volta, potreste non apprezzare il conseguente “effetto unto”, che per gli altri non sarà visibile ma per voi sarà piuttosto percepibile. Il primo consiglio, quindi, è quello di maneggiare questo strumento come si fa con un prodotto molto concentrato.

L’olio di avocado rafforza i follicoli e i fusti dei capelli, sostiene la loro brillantezza e, in generale, migliora le condizioni del cuoio capelluto. Non c’è motivo per pagare più del necessario per uno shampoo costoso che, comunque, contiene sostanze chimiche, dato che si può beneficiare facilmente di una soluzione naturale.

 

olio di avocado trucchi di bellezza

 

L’olio di avocado contiene un’abbondante quantità di utilissimi microelementi, vitamine (A, B1,B2, E, D, F, PP), proteine e grassi mono e polinsaturi. In aggiunta a questo, l’olio di avocato contiene lecitina, fitosteroli, macro e microelementi, come potassio, alluminio, boro, calcio, sodio, magnesio, fosforo, manganese, rame, iodio, zinco, silice e argento. Tutti questi elementi influenzano positivamente la salute e la bellezza dei vostri capelli e le condizioni del cuoio capelluto. Come potete vedere, tra tutti gli oli naturali, l’olio di avocado ha probabilmente la lista più lunga di principi attivi. Inoltre, le ricerche hanno dimostrato che esso possiede proprietà penetranti uniche, che permettono il trasporto di tutti gli importantissimi componenti sopra menzionati negli strati più profondi della pelle e all’interno dei fusti dei capelli.

L’olio di avocado viene spesso mescolato con quello di jojoba per ottenere preziose maschere. Questa combinazione permette di restaurare capelli danneggiati, ricarica le punte senza vita, rafforza le radice e migliora le condizioni del cuoio. E se non avete a disposizione l’olio di avocado, niente paura, perché potete anche utilizzare la polpa del frutto fresco.

 

olio di avocado suggerimenti

 

A questo punto, ecco cinque segreti sull’uso dell’olio di avocado, che molte di voi non conosceranno.

  1. Come già premesso, l’olio di avocado è grasso e non si risciacqua via facilmente. La maggior parte dei capelli naturalmente ricci è grassa alle radici e asciutta sulle punte. L’olio di avocado aiuterà a nutrire le punte e non renderà il cuoio grasso se lo applicherete solo sulla seconda metà della lunghezza.
  2. L’olio di avocato è una protezione UV unica per i vostri capelli. Il suo fattore di protezione solare è 15, il che lo rende un’ottima soluzione per l’estate.
  3. L’olio di avocado contiene un fantastico ingrediente anti-age, l’avocare PFE, introvabile altrove in natura; è per questa ragione che spesso viene soprannominato “l’elisir di giovinezza” .
  4. L’olio di avocato produce un effetto complesso. Quando non siete felici dei vostri capelli, generalmente vi lamentate di diverse cose: la fragilità, l’assenza di vitalità, la secchezza delle punte, la perdita, ecc. Grazie ai biostimolatori e ai microelementi contenuti nell’olio, potrete far fronte a tutti questi problemi.
  5. Aggiungendo l’olio ai vostri shampoo o balsamo in proporzione 1 a 10 o frizionandolo nel vostro cuoio e lasciandolo poi in posa per una notte, da solo, o in combinazione con un altro olio in proporzione 1 a 1 otterrete dei fantastici risultati.

 

usi olio di avocado capelli

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.